L’obiettivo: la bellezza di una persona

L’obiettivo: la bellezza di una persona

Essere in “Amore” è uno stato di Grazia. Amare sé stessi, Amare gli altri, Amare la vita, solo in questo modo possiamo mostrare la nostra vera essenza e la nostra vera bellezza, solo tre cose da ricordare quotidianamente:Ama Vivi Ridi. Non vi è nulla di più bello che incontrare una persona gentile e  soddisfatta che conduca uno stile di vita sano, equilibrato e sia felice di quello che è. E non vi è nulla di peggio che incontrare una bella persona che sia infelice a causa della sua abitudine a concentrare la sua attenzione sull’aspetto fisico, trascurando la propria anima, la propria salute e la propria felicità. Non vi sono limiti alla quantità di cure cosmetiche che potete dedicare a voi stessi. Potrete perfezionare il vostro aspetto ma ci sarà sempre qualcuno più attraente di voi. Ricordate, la bellezza di una persona non è data dalla perfezione del viso. La vera bellezza si riflette negli occhi, che rappresentano la strada per giungere all’anima. da “Belli dentro, belli fuori” di Tanya Jovanovski Perché partecipare? · Per appropriarsi del proprio potere personale e raggiungere le proprie mete. · Per vivere e scegliere da protagonisti. · Per sviluppare l’energia che trasforma i desideri in azione. · Per trasformare la rabbia repressa in forza propulsiva. · Per accettare il proprio valore, l’unicità e la bellezza che ci appartiene. · Per apprendere le tecniche per aumentare la nostra autostima. · Per trasformare i nostri errori ed esperienze negative in occasioni di crescita. · Individuare ed affrontare i meccanismi di autosabottaggio ed i propri condizionamenti inconsci. Temi: · La mente profonda: I rilassamenti guidati/le visualizzazioni creative...

Il lavoro di gruppo

Il gruppo è lo strumento principale per la riuscita del nostro lavoro, insieme potremo creare uno spazio protetto, uno spazio alchemico in cui amicizia, amore, protezione, sostegno, condivisione, gioia, abbracci, lacrime e sorrisi saranno gli ingredienti che renderammo possibile quello che fino a ieri sembrava impossibile. Sarà anche grazie al gruppo che riusciremo a contattare quella parte meravigliosa che è dentro di noi e che aspetta solo di essere scoperta. Attraverso esercizi mirati, meditazioni e giochi evocativi vengono sollecitate le risposte emotive che ci aiutano nella ricerca di noi stessi e del nostro equilibrio. Le tecniche: Tecniche di pensiero positivo di Louise Hay Tecniche basate sulla Legge dell’attrazione e The Secret Giochi di Findhorn Danza e Movimento Mantra e potere delle vibrazioni Tecniche di centratura Meditazioni dinamiche di Osho Meditazioni di Pace e contatto con la propria divinità interiore di Jasmuheen Visualizzazioni guidate Le tecniche che utilizzeremo sono il patrimonio dell’esperienza di quindici anni di pratica, apprendimento e insegnamento. Sono grato ad insegnanti, allievi e compagni di viaggio che hanno condiviso questo percorso con me; in particolare per questo seminario, vorrei ringraziare Jasmuheen, che con i suoi insegnamenti ha sempre toccato la parte più profonda del mio essere innescando un processo di “crescita” che non ha fine. Proprio da  una sua meditazione mi è arrivata l’ispirazione per questa nuova esperienza. Stefano...

I libri ti cambiano la vita?

A me sì, non tanto i libri in sè ma tutti gli stimoli che sono riusciti a darmi per apprendere e mettere in pratica i principi dei libri stessi.Quello che ho imparato è che se il libro rimane teoria è solo una bella lettura e difficilmente si riesce a realizzare tutta la potenzialità dei concetti espressi, la parte più importante è la messa in pratica utilizzando attività che non si fermano alla nostra parte conscia ma che riescono attraverso strumenti come la meditazione o la visualizzazione e al lavoro di gruppo a dialogare con la nostra parte inconscia che è l’unica a permettere i veri cambiamenti nel modo di pensare e di agire. Questo oltre ad un grosso tornaconto sia dal punto di vista del benessere fisico che emotivo, mi ha portato a fare esperienze, con persone splendide e perché no anche in posti splendidi; e di questo sono grato ai libri. Non posso fare tutto l’elenco dei libri che mi hanno aiutato ad essere quello che sono oggi, sarebbe un elenco lunghissimo e per qualcuno forse anche noioso, ma alcuni di cui utilizzeremo i principi nel lavoro di gruppo che andremo a fare mi fa piacere citarli. “Siamo tutti in viaggio, che lo sappiamo o no. Siamo tutti in un viaggio per imparare come esprimere il nostro pieno potenziale in questo mondo. Molti di noi hanno imparato a vedere i propri pensieri come un riflesso del mondo esterno – un riflesso di qualcosa che ci sta accadendo. Ma come sarebbe, se l’Universo non funzionasse così?E se invece con ogni pensiero che pensi, tu stessi creando il tuo presente...

Frasi e Aforismi

Noi non siamo mai quello che siamo, siamo quello che pensiamo di essere. Noi non siamo mai quello che siamo, siamo quello che gli altri percepiscono di noi. La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite. …………………….. E’ la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso. E quando ci liberiamo dalle nostre paure, la nostra presenza automaticamente libera gli altri. [M. Williamson] Nessuna grazia esteriore è completa se non è compenetrata e vivificata dalla bellezza interiore. La bellezza dell’anima si diffonde come una luce misteriosa sulla bellezza del corpo. [V. Hugo] L’aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi. [K. Gibran] La bellezza estrinseca viene dalla proporzione esteriore e da certe qualità imponderabili del nostro essere fisico; la bellezza interiore è l’equilibrio, è la gioia, è la luce, è la purezza profonda dell’anima, una purezza che traspira e ispira, che esce e rientra nel segreto profondo dell’anima che contempla. [C. Fabro] Non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi. [A. de Saint-Exupéry] Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia.  [C. Jung] Si può scoprire di più di una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione...